DeejayTen 2018: una giornata di sole e 10.000 partecipanti!

Una giornata di sole e 10.000 partecipanti (fonte repubblica.it) sono gli ingredienti della V edizione della DeejayTen che si è svolta nella meravigliosa cornice del lungomare l’undici marzo 2018 a Bari.

Una grande festa alla quale hanno partecipato anche i tanti cittadini che si sono riversati sul lungomare di Bari liberato, per l’occasione, dal traffico veicolare.

Partecipanti di tutte le età, tantissimi gruppi coloratissimi e tanta allegria.

Un vigile urbano ci ha confermato che la chiusura al traffico non sarebbe durata a lungo: fino a “fine evento”, sicuramente oltre mezzogiorno, ma poi la manifestazione è finita, le auto sono tornate a reclamare il territorio che gli era stato – momentaneamente – sottratto, e così ci è tornata in mente una fotografia scattata domenica scorsa, quando il lungomare non era chiuso al traffico, a un bambino in bicicletta su uno stretto marciapiede di corso Sonnino (una parallela del lungomare).
E’ facile ipotizzare che il bambino avrebbe preferito correre libero sul lungomare senza auto, come fa il bambino nella foto a destra, scattata poco prima che passassero i corridori della DeejayTen.

Ci piacciono le manifestazioni come questa, ma vorremmo che questi eventi fossero lo sprone per liberare il lungomare dalle auto e lasciarlo ai cittadini, di tutte le età, almeno le domeniche, dall’alba al tramonto, così come già sperimentato con successo lo scorso anno.

Non da ultimo ci piace ricordare il buon risultato di Bari nel rapporto Mobilitaria sulla qualità dell’aria: “Bari raccoglie i risultati anche delle pedonalizzazioni temporanee, come quelle domenicali del lungomare”, come ci segnala repubblica.it.

Il #LungomareLiberato serve!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *