Il 21 settembre 2014 si è tenuta in tutto il mondo una giornata di mobilitazione globale in difesa del clima. L’appuntamento principale si è svolto a New York con più di 950 organizzazione coinvolte per quella che è già stata definita come la “marcia per il clima più grande della storia”. In concomitanza con la marcia newyorkese, si sono tenute iniziative in più di 130 paesi su tutto il pianeta.

Questa manifestazione precede di pochissimo il “Summit per il Clima” di New York (23 settembre), un appuntamento speciale voluto dalle Nazioni Unite per accelerare i negoziati in vista della conferenza sul clima che si terrà a Lima il prossimo dicembre.

Parallelamente, dal 16 al 22 settembre 2014 si è tenuta la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, promossa dalla Commissione Europea con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sull’impatto dei trasporti sulla qualità dell’aria e incoraggiarli a usare mezzi alternativi all’auto privata.

In occasione di queste importanti campagne di sensibilizzazione il movimento naturalMENTE in collaborazione col movimento #Salvaciclisti-Monopoli e altre associazioni attive sul territorio, ha organizzato nella mattinata del 21 settembre l’evento “PedaliAMO per il CLIMA”, una “Ciclo-Mobilitazione” cittadina, con l’intento di diffondere consapevolezza tra cittadini ed amministratori sul legame tra le scelte di mobilità – e quindi il traffico motorizzato e l’inquinamento atmosferico delle città – e una migliore fruizione degli spazi urbani.

Non c’è dubbio che emissioni di gas serra, radiazioni elettromagnetiche, accumulo dei rifiuti, scarichi tossici, allevamenti intensivi, diserbanti e fertilizzanti hanno stimolato processi di indebolimento dell’equilibrio della biosfera. Uno dei primi sentori delle conseguenze degli incoscienti comportamenti della società civile è l’instabilità del ciclo climatico, sempre più bizzarro e imprevedibile.

E domenica 21 settembre abbiamo pedalato per lanciare il messaggio a favore della sostenibilità a livello ambientale, sociale ed economico. Usiamo la bicicletta per simboleggiare un modo ecologico di muoversi sul pianeta.

Pedaliamo con la consapevolezza che ciascuno di noi, con piccoli gesti, può contribuire alla riduzione dell’impronta dell’uomo sul pianeta.
PEDALIAMO PER IL CLIMA… E PERCHE’ CI PIACE!!!!


Programma

  • Ore  9:30 Raduno in P.zza V. Emanuele, (lato Terranova)
  • ore 10:00 Partenza
  • ore 11:00 Arrivo presso Masseria Conchia, contrada Conchia. (approfondimento, spunti di riflessione, visita della Masseria e piccolo intrattenimento musicale)
  • ore 12:00 Partenza da Masseria Conchia
  • ore 13:00 Arrivo presso Parco Lama Belvedere – piccolo rinfresco di frutta e estratti a cura di Dante’s Caffetteria con prodotti by Bio&Sisto – Chiusura della manifestazione.

Percorso a cura di #Salvaciclisti-Monopoli


Alcune immagini della ciclo-marcia per il Clima

Posted by naturalMENTE on Sunday, September 21, 2014


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *