Regione Puglia e ASSET (Agenzia Regionale Strategica per lo Sviluppo Ecosostenibile del Territorio) hanno presentato stamane la bozza di Piano Regionale della Mobilità Ciclistica, previsto dalla Legge Regionale N. 1/2013 e dalla recentissima Legge Quadro Nazionale N.2/2018.

“Il Piano regionale della mobilità ciclistica si propone, attraverso interventi di carattere infrastrutturale, promozionale, formativo e organizzativo, di far crescere negli anni la quota di riparto modale di spostamenti in bici contribuendo, da un lato a liberare le città dal traffico veicolare privato fonte di inquinamento e congestione stradale e dall’altro a sviluppare il cicloturismo con importanti ricadute sul territorio locale in termini di sviluppo sostenibile.”

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *