Gli attivisti di #Salvaiciclisti sono stati ricevuti oggi dal maggiore Michele Cassano, insediatosi da poco più di un anno al comando della Polizia Municipale di Monopoli.

Nel corso dell’incontro, gli attivisti hanno illustrato al comandante le motivazioni per cui ritengono possa essere pericoloso per i ciclisti il senso unico in direzione sud istituito dal maggio 2014 sulla litoranea via Procaccia e hanno, quindi, ribadito la proposta di valutare la possibilità che venga attivato il cosiddetto “senso unico eccetto bici”, o il cosiddetto “doppio senso limitato”, o – ancora – una zona pedonale o una ZTL sullo stesso tratto di strada.

Il comandante ha condiviso le preoccupazioni sulla sicurezza e ha assicurato che avrebbe esaminato con cura la questione, valutando le diverse possibilità e accogliendo la proposta di collaborazione e confronto con le associazioni.

Le argomentazioni esposte sono state raccolte in un documento, protocollato nella stessa giornata presso il Comune di Monopoli, indirizzato al Sindaco e allo stesso Comandante. Il documento è stato presentato congiuntamente dalle  associazioni #Salvaiciclisti-Monopoli | #Salvaiciclisti-TerreDelSud | Terre del Sud | Terra d’Egnazia | Salviamo il Paesaggio | naturalMENTE.

A chiusura dell’incontro, gli attivisti hanno consegnato al comandante una spilletta di #Salvaiciclisti e una copia del Libro Rosso della Ciclabilità e della Mobilità Nuova.

Ringraziamo il comandante per la disponibilità: siamo fiduciosi sulla possibilità di trovare una soluzione ottimale alla questione trattata e sulle potenzialità offerte dal dialogo con l’Amministrazione sui temi della sicurezza degli utenti leggeri della strada.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *